Tag

pianifiicazione neuro linguistica

Naviga

La PNL, (programmazione Neuro Linguistica) è una disciplina mentale che è stata oggetto di molti studi, corsi, seminati negli ultimi 30 anni proprio per gli effetti benefici e molto evidenti che ha portato in coloro che la avevano approcciata. Può essere spiegata secondo questo schema che riportiamo dall’articolo di Pnlpedia:

Modellamento: Modellare è un processo volto a identificare le strategie comportamentali utilizzate da una persona per erogare uno specifico comportamento ritenuto eccellente per poterlo replicare.Queste strategie comportamentali includono le strategie (sequenza specifica di rappresentazioni interne ed esterne che guida ad un risultato specifico), le convinzioni, i valori e la fisiologia. In altre parole modellare è il processo d’identificazione della differenza che fa la differenza tra una performance di successo e una mediocre. Durante questo processo, il modellatore codifica le strategie comportamentali essenziali in una serie di step, in questo modo ne permette la ripetizione. A questo punto il modellatore testa la strategia comportamentale “implementandola” su se stesso o sugli altri e ne verifica la validità. Nel caso in cui la strategia comportamentale porta allo stesso risultato, ossia alla performance eccellente, il modellamento è stato svolto con successo. Il modellatore può quindi disegnare un corso di formazione sulla strategia comportamentale e insegnarla agli altri o, addirittura, formare altri formatori che la insegneranno agli altri.

L’esempio di Milton H. Erickson: questo lavoro di modellamento è stato svolto dai Meta Kids su numerosi terapisti, uno fra tutti Milton H. Erickson.

 I Meta Kids hanno passato almeno 6 settimane con Milton H. Erickson intervistandolo, seguendolo durante le sessioni di terapia, leggendo la trascrizione o guardando le registrazioni delle sue sessioni di terapia.

L’obiettivo di questa fase era quello d’identificare come Milton H. Erickson:

  • utilizzava il suo linguaggio verbale, para verbale e non verbale;
  • le sue convinzioni: ciò che credeva essere assolutamente vero relativamente a se stesso, gli altri e l’universo;
  • i suoi valori: ciò che egli riteneva importante;
  • le strategie: la sequenza di immagini, suoni e sensazioni interne ed esterne che guidavano il terapista ad ottenere le sue performance di successo.

Durante il modellamento hanno per esempio notato che Milton H. Erickson per creare la trance utilizzava delle frasi (pattern) specifiche.

Esempi di questi frasi utilizzate da Milton H. Erickson includono:

  • “rilassarsi è importante”;
  • “il rilassamento può iniziare ora o tra un istante”.

I Meta Kids hanno identificato un quasi un centinaio di pattern utilizzati da Milton H. Erickson, alcuni dei quali sono stati scartati perché ritenuti superflui. Altri pattern invece sono stati trascritti in quello che oggi si chiama il Milton Model, una tecnica di comunicazione che viene generalmente insegnata in un corso PNL Practitioner. Questo modello serve a creare la trance nel cliente e a suggestionarlo. Purtroppo questo aspetto del modellamento è oggigiorno andato un po’ in secondo piano. Di conseguenza lo sviluppo di nuovi pattern dell’eccellenza è rallentato rispetto agli anni di pieno sviluppo della programmazione neuro linguistica.

La PNL è applicare le strategie che sono state modellate

Oggigiorno il concetto di PNL, quello che è sulla lingua della maggior parte delle persone, si è spostato dal modellamento, all’applicare le strategie che sono state modellate. Richard Bandler relativamente a questo aspetto sostiene che:

La PNL è un’attitudine e una metodologia, non la scia di tecniche che si lascia alle spalle.

Richard Bandler fa quindi ancora riferimento al modellamento (metodologia) e all’attitudine. Per attitudine si riferisce ai presupposti della PNL. Tra queste persone troviamo ancora lo stesso Richard Bandler e Robert Dilts.La maggior parte delle persone che modellano, sono generalmente i partecipanti ai corsi PNL Master Practitioner. In alcuni di questi corsi infatti, l’esame per ottenere la certificazione è un progetto di modellamento di un comportamento eccellente. Al giorno d’oggi quindi, la PNL è per lo più l’applicare i pattern e i modelli che sono stati modellati o creati nel tempo.

Questi pattern e modelli sono fra le altre cose applicati:

  • su se stessi per migliorare le proprie performance e raggiungere gli obiettivi;
  • nel coaching e nella terapia, per supportare il proprio cliente;
  • nella gestione della salute;
  • nella comunicazione con gli altri per creare migliori relazioni;
  • nella formazione, per facilitare l’apprendimento;
  • nella vendita e nel marketing con uno scopo persuasivo.

Pin It