Tag

datterini

Naviga

Originaria del Perù, coltivata in Messico prima dai Maya e dagli Aztechi, la pianta del pomodoro è diventata una pianta fondamentale tra le colture da orto negli ultimi 200 anni. Negli anni sono state selezionate, moltissime varietà adattando la pianta ai climi più disparati.

Il Pomodoro è quell’ortaggio che non può mancare mai in un buon orto che si rispetti, soprattutto se domestico. Per questo, crediamo che qualche piccolo consiglio su come coltivarli possa essere utile.

E’importante considerare che la crescita naturale sia molto meglio di qualsiasi uso di pesticidi, nel rispetto delle buone usanze della coltivazione biologica, senza l’uso di insetticidi chimici di sintesi. Si prediligono i normali e naturali meccanismi di difesa. Lo scopo è ottenere dei sani ortaggi sostenibili.

Grazie alle molte varietà e ai mille utilizzi in cucina il pomodoro un ortaggio molto apprezzato (pensiamo al pomodoro a ciliegina fino al cuore di bue, dal classico pomodoro da salsa agli stravaganti pomodori neri).

Nulla è più buono di un pomodoro coltivato nel proprio giardino, la soddisfazione che dona dopo l’arduo lavoro è impagabile. Per questo, di seguito riportiamo alcuni consigli.

Il terreno e il clima adatti ai pomodori

Terreno: il terreno ideale per coltivare i pomodori è con ph=6, il suolo deve essere abbastanza sciolto e drenante, privo di ristagni d’acqua che favorirebbero malattie della pianta. Per ottenere un buon raccolto inoltre il terreno deve essere ricco di nutrimenti e sostanza organica. I pomodori infatti sono un ortaggio abbastanza “ingordo”.

Clima: anche se sono state selezionati tipi di pomodoro abbastanza resistenti al freddo si tratta comunque di una pianta che teme il gelo, e soprattutto che richiede un’ottima esposizione solare. Si possono coltivare pomodori praticamente in tutta Italia, a patto di avere un appezzamento baciato dal sole. La pianta teme anche un’aridità eccessiva, che può essere limitata da pacciamatura e irrigazioni.

 

 

 

Credit to: https://www.ortodacoltivare.it/

Pin It