Tag

ciclo mestruale

Naviga

I dolori del ciclo sono da sempre un grande problema per molte donne.

Di seguito riportiamo alcuni pratici consigli testati personalmente per allievare i dolori mestruali:

  • Utilizzare medicine quali buscofen e moment in caso si sappia di avere dei dolori davvero forti e di assumerli subito appena il dolore sopraggiunga in modo da stroncare i dolori lancinanti troppo tardi e soffrire a lungo
  • Vestirsi con indumenti caldi: per esperienza, durante il ciclo ho sempre molto freddo e ho notato spesso brividi di freddo se non ben coperta. Per questo, con indumenti caldi addosso non solo si riduce il senso di brividi, ma si riesce ad avere sollievo soprattutto nella parte della pancia che in quel momento è la parte soggetta al dolore
  • Borsa dell’acqua calda: per alleviare i dolori il calore della borsa dell’acqua calda è davvero eccezionale. Difatti, il calore sprigionato ha un potere terapeutico molto forte.
  • Una doccia o un bagno molto caldi: oltre il potere del calore, si avrà giovamento dai benefici terapeutici dell’acqua
  • Plaid e cuscino: rimanere sdraiate sul letto, divano o in una poltrona con una coperta e un cuscino da mettere in mezzo alle gambe aiuta a mantenere tutto il corpo al caldo e dà un senso di abbraccio e di coccola che nel momento di dolore possono aiutare
  • Tisana- Infuso e Tè: ho notato che bere una tisana calda o un tè con le erbe quali finocchio, camomilla o infusi consigliati appositamente in periodo mestruale possa essere di gran aiuto
  • Musica rilassante: spesso non ci pensiamo, ma la musica ha un potere sanatorio incredibile e oltre ad essere bella è anche rilassante. Ascoltare musica rilassante (spesso zen, relax o classica) giova molto al nostro umore
  • Pratica Yoga e Meditazione: sono per ovvi motivi delle discipline che aiutano lo spirito e di conseguenza anche il corpo riducendo il cortisolo e i livelli di stress nel corpo e dunque, aiutando il processo di guarigione dal dolore
  • Respirazione: respiri profondi e lunghi mi hanno aiutato tantissimo, poiché possono ridurre l’ansia e focalizzano l’attenzione sul respiro distogliendo la mente dal dolore.
  • Posizione laterale del corpo: la posizione fetale, così chiamata perché il feto la assume naturalmente, ho notato sia di grande giovamento al dolore, in quanto non solo allinea la colonna ma riesce a non schiacciare la pancia e ci permette anche di tenere un cuscino comodamente sulla pancia e tra le gambe.
Pin It